FANDOM


Flag of Italy

Grammatica Modificar

Periodo ipotetico Modificar

Passato Modificar

Congiuntivo Modificar

Infinito Modificar

Participio Modificar

Gerundio Modificar

Le costruzioni perifrastiche con i verbi stare, andare, venire.

Si può usare il gerundio dopo i verbi stare, andare, venire per dare un’intonazione particolare all’azione.

  • Stare + gerundio
Questa struttura mette in forte evidenza il carattere contingente e durativo dell’azione in corso:
Non vado al telefono perché sto mangiando. (= proprio in questo momento mangio; continuerò a mangiare per un certo tempo).
Non sono andato al telefono perché stavo mangiando. (= proprio in quel momento mangiavo; ho continuato a mangiare per un certo tempo).
n.B.: Non si usa questa costruzione con i verbi “essere” e “stare”;
La sua applicazione è limitata ai tempi semplici di stare.


  • Andare + gerundio
Con questa costruzione si pone in forte evidenza il carattere progressivo dell’azione:
Il malato va migliorando (= a poco a poco migliora).
In altri contesti “andare + gerundio” serve a mettere in luce la ripetitività di un’azione:
Va raccontando a tutti che diventerà ricco sfondato ( = racconta tutto il tempo che...).
Talvolta questo tipo di costruzione esprime anche una sfumatura di scetticismo presente in chi parla:
Va raccontando a tutti che diventerà ricco sfondato (= racconta così da tempo, ma io non ci credo molto).


  • Venire + gerundio
Ha un valore simile ad “andare + gerundio” con valore progressivo:
L’appetito vien mangiando (= a poco a poco...).
Community content is available under CC-BY-SA unless otherwise noted.